Il CBD può fornire una via di trattamento alternativa ai dermatologi per una varietà di malattie della pelle

Il cannabidiolo (CBD) sta attirando tra i dermatologi una grande attenzione per il suo potenziale terapeutico nel trattamento di varie patologie, comprese le malattie della pelle.
Creme e lozioni compaiono ormai ovunque nei negozi specializzati. Praticamente ogni giorno viene scoperta una nuova applicazione terapeutica o farmacologica per uno di questi cannabinoidi, attraverso ricerche scientifiche in tutto il mondo.

La ricerca ci dice che i cannabinoidi hanno proprietà anti-infiammatorie, antimicrobiche e anti-prurito, ma recentemente sono state pubblicate ricerche molto documentate per comprendere gli effetti fisiologici di queste molecole.
Nella storia della ricerca fino ad oggi sulle malattie dermatologiche e sulla pianta di cannabis, si è capito che il CBD può essere utile per la cura di alcuni problemi della pelle, oltre alla cura dell’acne, della psoriasi e più essere una sostanza molto utile per il suo effetto anti prurito.

Una possibile spiegazione è che i cannabinoidi THC e CBD funzionano come immunosoppressori. Inoltre, il CBD è un eccellente antinfiammatorio, quindi potrebbe anche alleviare i sintomi delle malattie della pelle, in particolare la dermatite atopica.
La pelle contiene recettori che interagiscono con i cannabinoidi e possono ridurre i sintomi. Questi effetti si verificano attraverso una serie di interazioni tra fitocannabinoidi e il nostro sistema endogeno di cannabinoidi.
Inoltre il CBD topico aumenta i livelli di cheratina associati alla proliferazione e alla riparazione delle ferite nella pelle.

C’è da dire che, ad oggi, non esiste un trattamento specifico per queste malattie. È possibile trattarle con steroidi, ma non sono sempre efficaci.
L’effetto dei cannabinoidi nei pazienti con eczema ha già iniziato a essere dimostrato. Fortunatamente, ci sono diverse vie di somministrazione. Esistono unguenti applicati localmente che, oltre a ridurre i sintomi della cannabis, aiutano a idratare la pelle.

CONDIVIDI

Author Flower Farm