Joe Bastianich is the newest partner of Flower Farm

Leggiamo insieme una veloce intervista di Joe Bastianich, il noto imprenditore, personaggio televisivo e cantante statunitense di origine italiana, attivo nel settore della ristorazione, che ci racconta perché ha scelto di entrare nel mercato del CBD, investendo nel progetto Flower Farm.

Quello del CBD è un mercato in rapida ascesa: come ti sembra la situazione in Italia in questo momento, anche rispetto agli Stati Uniti?

Negli Stati Uniti e in Canada esiste un mercato molto forte del CBD. Anche in Italia il mercato è in forte crescita. Il consumo è aumentato tra persone di diverse che usano il CBD in modi diversi.
Ho scelto di investire in questo settore perché sono attratto da un mercato così enorme, che vede al centro un prodotto unico, versatile e sostenibile.
Credo proprio sia il settore giusto in cui investire, sia per una questione di business che per una questione erica.

Perché hai scelto Flower Farm?

Ho scelto Flower Farm perché è un’eccellenza del Made in Italy ed è, senza dubbio, il player più importante e autorevole in Italia.
Con più di 150 ettari coltivati, siti produttivi e laboratori, tra Lombardia e Puglia e un fatturato di 7 milioni di euro nel 2021, Flower Farm è senza dubbio il leader italiano nella coltivazione di prodotti con alto contenuto di CBD.
Dopo il lancio di Flower Bloom, una linea di skin care a base di cristalli di CBD, stiamo lavorando alla creazione di un nuovo brand nel settore del food & beverage.
Tra l’altro, per chi non lo sapesse, la cannabis ha anche ottime qualità che la rendono un vero e proprio healthy food… Sappiate che presto sarà protagonista anche in cucina.

Il futuro è qui, il futuro è con Flower Farm.
Stay tuned!

Author Flower Farm