Il film Terre di Cannabis diretto da Gianluca Marcon racconta il sogno di Jacopo, il protagonista, che vuole trasformare l’Abruzzo nel più grande campo di canapa al mondo.

Il film documentario realizzato da Gianluca Marcon, nasce dall’idea di raccontare la vita di Jacopo Paolini, suo grande amico, che dopo aver vissuto lontano da casa, ha deciso di tornare nella nella sua terra natale, l’Abruzzo, con l’ambizione di trasformarla in un vero e proprio polo agricolo della canapa.

L’idea di Jacopo ha ripopolato i paesi, portando anche persone che vivono in altre zone d’Italia. Nel 2012 ha fondato la sua società che produce estratti e oli e ha alle sue dipendenze 30 lavoratori. Oltre agli agricoltori collaborano anche ricercatori, farmacisti, tecnici di laboratorio e professionisti del settore medico.

Oltre che regista, Marcon è anche fondatore di FuFilm, associazione fondata a Bologna nel 2001 che cura progetti di cinema del reale con una particolare attenzione ai temi sociali. Il documentario è stato presentato con successo al Festival di Cineambiente, rassegna cinematografica dedicata ai film che trattano di sostenibilità ambientale.

Un bello spaccato di vita quotidiana, un racconto di vita vera e di speranza. Di seguito potete vedere il trailer. Ne vale la pena.

CONDIVIDI

Author Flower Farm